ARDOREM – Erbaluce di Caluso DOCG Passito 2013

  • VITIGNO: Erbaluce 100%ZONA DI PRODUZIONE: Viverone, Piverone
  • ALTITUDINE: 300 m slm
  • TERRENO: origine morenica
  • ESPOSIZIONE: nord – sud
  • EPOCA D’IMPIANTO: 1985
  • FORMA DI ALLEVAMENTO: mezza pergola “Bocca di Lupo”

 

  • CLIMA ANNATA: le escursioni termiche tra giorno e notte sono state equilibrate con temperature non eccessivamente alte e pochi periodi aridi, questo ha favorito una maturazione omogenea e graduale.

 

  • VENDEMMIA: terza decade di settembre

 

  • VINIFICAZIONE: raccolta manuale delle uve in cassette; i grappoli vengono messi in appassimento appesi su graticci per 4 mesi all’interno di locali tradizionali. Nella primavera successiva vengono pressati e il mosto zuccherino che si ricava viene fatto fermentare sino a che non si arresta, in modo naturale, il metabolismo dei lieviti.

 

  • AFFINAMENTO: 3 anni minimo in barrique di acacia e rovere. Successivamente bottiglia.
  • GRADAZIONE: 14,50 %vol
  • T° DI SERVIZIO: 10-12 °C

 

  • OCCHIO: giallo dorato – ambrato
  • NASO: frutta stramatura, albicocca disidratata, miele di castagno.
  • BOCCA: dolce, sapido, ossidato, miele, confettura di prugne

55.00

ARDOREM – Erbaluce di Caluso DOCG Passito 2013

  • VITIGNO: Erbaluce 100%ZONA DI PRODUZIONE: Viverone, Piverone
  • ALTITUDINE: 300 m slm
  • TERRENO: origine morenica
  • ESPOSIZIONE: nord – sud
  • EPOCA D’IMPIANTO: 1985
  • FORMA DI ALLEVAMENTO: mezza pergola “Bocca di Lupo”
 
  • CLIMA ANNATA: le escursioni termiche tra giorno e notte sono state equilibrate con temperature non eccessivamente alte e pochi periodi aridi, questo ha favorito una maturazione omogenea e graduale.
 
  • VENDEMMIA: terza decade di settembre
 
  • VINIFICAZIONE: raccolta manuale delle uve in cassette; i grappoli vengono messi in appassimento appesi su graticci per 4 mesi all’interno di locali tradizionali. Nella primavera successiva vengono pressati e il mosto zuccherino che si ricava viene fatto fermentare sino a che non si arresta, in modo naturale, il metabolismo dei lieviti.
 
  • AFFINAMENTO: 3 anni minimo in barrique di acacia e rovere. Successivamente bottiglia.
  • GRADAZIONE: 14,50 %vol
  • T° DI SERVIZIO: 10-12 °C
 
  • OCCHIO: giallo dorato – ambrato
  • NASO: frutta stramatura, albicocca disidratata, miele di castagno.
  • BOCCA: dolce, sapido, ossidato, miele, confettura di prugne

Contenuto della fisarmonicaContenuto della fisarmonicaContenuto della fisarmonicaContenuto della fisarmonicaContenuto della fisarmonicaContenuto della fisarmonica

  • VITIGNO: Erbaluce 100%ZONA DI PRODUZIONE: Viverone, Piverone
  • ALTITUDINE: 300 m slm
  • TERRENO: origine morenica
  • ESPOSIZIONE: nord – sud
  • EPOCA D’IMPIANTO: 1985
  • FORMA DI ALLEVAMENTO: mezza pergola “Bocca di Lupo”

 

  • CLIMA ANNATA: le escursioni termiche tra giorno e notte sono state equilibrate con temperature non eccessivamente alte e pochi periodi aridi, questo ha favorito una maturazione omogenea e graduale.

 

  • VENDEMMIA: terza decade di settembre

 

  • VINIFICAZIONE: raccolta manuale delle uve in cassette; i grappoli vengono messi in appassimento appesi su graticci per 4 mesi all’interno di locali tradizionali. Nella primavera successiva vengono pressati e il mosto zuccherino che si ricava viene fatto fermentare sino a che non si arresta, in modo naturale, il metabolismo dei lieviti.

 

  • AFFINAMENTO: 3 anni minimo in barrique di acacia e rovere. Successivamente bottiglia.
  • GRADAZIONE: 14,50 %vol
  • T° DI SERVIZIO: 10-12 °C

 

  • OCCHIO: giallo dorato – ambrato
  • NASO: frutta stramatura, albicocca disidratata, miele di castagno.
  • BOCCA: dolce, sapido, ossidato, miele, confettura di prugne

55.00

  • VITIGNO: Erbaluce 100%ZONA DI PRODUZIONE: Viverone, Piverone
  • ALTITUDINE: 300 m slm
  • TERRENO: origine morenica
  • ESPOSIZIONE: nord – sud
  • EPOCA D’IMPIANTO: 1985
  • FORMA DI ALLEVAMENTO: mezza pergola “Bocca di Lupo”
 
  • CLIMA ANNATA: le escursioni termiche tra giorno e notte sono state equilibrate con temperature non eccessivamente alte e pochi periodi aridi, questo ha favorito una maturazione omogenea e graduale.
 
  • VENDEMMIA: terza decade di settembre
 
  • VINIFICAZIONE: raccolta manuale delle uve in cassette; i grappoli vengono messi in appassimento appesi su graticci per 4 mesi all’interno di locali tradizionali. Nella primavera successiva vengono pressati e il mosto zuccherino che si ricava viene fatto fermentare sino a che non si arresta, in modo naturale, il metabolismo dei lieviti.
 
  • AFFINAMENTO: 3 anni minimo in barrique di acacia e rovere. Successivamente bottiglia.
  • GRADAZIONE: 14,50 %vol
  • T° DI SERVIZIO: 10-12 °C
 
  • OCCHIO: giallo dorato – ambrato
  • NASO: frutta stramatura, albicocca disidratata, miele di castagno.
  • BOCCA: dolce, sapido, ossidato, miele, confettura di prugne

Alcuni nostri vini correlati

  • VITIGNO: Erbaluce 100%ZONA DI PRODUZIONE: Viverone, Piverone
  • ALTITUDINE: 300 m slm
  • TERRENO: origine morenica
  • ESPOSIZIONE: nord – sud
  • EPOCA D’IMPIANTO: 1985
  • FORMA DI ALLEVAMENTO: mezza pergola “Bocca di Lupo”
 
  • CLIMA ANNATA: le escursioni termiche tra giorno e notte sono state equilibrate con temperature non eccessivamente alte e pochi periodi aridi, questo ha favorito una maturazione omogenea e graduale.
 
  • VENDEMMIA: terza decade di settembre
 
  • VINIFICAZIONE: raccolta manuale delle uve in cassette; i grappoli vengono messi in appassimento appesi su graticci per 4 mesi all’interno di locali tradizionali. Nella primavera successiva vengono pressati e il mosto zuccherino che si ricava viene fatto fermentare sino a che non si arresta, in modo naturale, il metabolismo dei lieviti.
 
  • AFFINAMENTO: 3 anni minimo in barrique di acacia e rovere. Successivamente bottiglia.
  • GRADAZIONE: 14,50 %vol
  • T° DI SERVIZIO: 10-12 °C
 
  • OCCHIO: giallo dorato – ambrato
  • NASO: frutta stramatura, albicocca disidratata, miele di castagno.
  • BOCCA: dolce, sapido, ossidato, miele, confettura di prugne

Alcuni nostri vini correlati